Pagine

BLUE SPANISH EYES


Quando le dolci note di Spanish Eyes
 iniziavano a diffondersi
 ti avvicinavi alla mia
 stanza.
Sempre la stessa scena.
Te ne stavi in disparte,
 profondamente assorta,
 lo sguardo rivolto chissà dove.
Non ho mai capito perché questa canzone
ti piacesse più delle altre.
Forse era la malinconica melodia a rapirti,
magari un ricordo ti portava lontano.
In ogni caso assecondavo la tua
preferenza e facevo girare Good Times
di proposito, per te.
Ricordi?
 A volte, guardando la mia
collezione, scuotevi la testa... 
" Cosa ci fai con tutti questi dischi?
 Le canzoni le hai già tutte... "
Io sorridendo ti rispondevo
 " Di che ti lamenti?
Sei stata proprio tu a farmi conoscere
Elvis... "
Te ne sei andata, ma credo tu sia serena
e questo mi è di conforto.
E' bello immaginarti a due passi da Elvis,
 che canta guardandoti negli
occhi.
Quegli occhi, mamma,
che adesso non sono
tristi.

*****




11 commenti:

  1. Good Times...bei tempi,
    quello dei ricordi che
    con il tempo diventano
    dolci e ispirano sorrisi
    pieni di gioia...un abbraccio
    Roberto

    RispondiElimina
  2. Roberto, è stupenda ! Mi fai piangere...

    RispondiElimina
  3. Grazie Katia... volevo scrivere qualcosa per mia madre anche su questo blog. Il pezzo è malinconico, mi rendo conto, ma non ho potuto evitarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mio caro Roberto...altro che evitarlo...io questa meraviglia la porterò sempre con me...
      Tua mamma ti guarda con occhi sereni e pieni d'amore dal cielo, per te e tua sorella..chicca e tutte le persone a lei cara...

      Elimina
  4. Bellissima Roberto...
    Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  5. Ciao, Roberto.
    Oltre a rinnovarti le mie condoglianze, volevo dirti che ti sono davvero vicino in questi difficili momenti.
    Un forte abbraccio!

    Marco

    RispondiElimina
  6. CIAO ..ho appena scoperto il tuo blog e la poesia scritta x tua madre mi commuove. son pochi i fans di elvis che mi toccano il cuore .. o direi uno solo in particolare ed e' ivan pusterla .grazie di condividere ..anche io ho una passione x elvis da 40 anni..e' come un angelo custode , si e' uno dei miei angeli custodi ,mi riconforta , mi fa compagnia ogni giorno.. anche io ascolto altri generi musicali, ma giro e rigiro ogni sera e' con i suoi gospel che mi addormento..avrei tante cose da dire sul bene che mi ha fatto e mi fa elvis.ma non so scrivere .. non so come fare x esteriorizzare tutto questo amore , rispetto e gratitudine che gli devo.e te lo fai e scrivi bene, complimenti! .e x esempio ci fu fra tanti altri momenti della mia vita ...in cui il king mi stava vicino , quel giorno del 98 .. quando, la musica ( la sua voce anche ) fece brillare la luce nei miei occhi ( mi fu raccontato dalle mie figlie poi) io di questo non ne ho ricordo... ero inerte da 3 settimane in un letto d'ospedale ..quando le mie figlie mi misero le cuffIE del walck man sulle orecchie..O SOLEV MIO cantava pavarotti e subito dopo IT'S NOW OR NEVER DI ELVIS.. e mossi la bocca x rifare un timido sorriso..sono felice di leggerti davvero! e bravo! chi ama elvis in modo come te , come ivan con sincerita' e disinteresse , elvis glielo restituisce quest'amore.e cio porta gioia e fortuna.. ( cosi' la penso) .. xche' lui e' l'amore! xche' lui c'e !eternamente vivo.. ora e' un angelo che circonda abbraccia e guida chi lo rispetta e tiene viva la sua memoria... grazie di avermi letta .. e... buona domenica

    RispondiElimina